23/10/2018 14:00
Un nuovo vaccino, un'arma in più contro la leishmaniosi

Alla fine della stagione delle zanzare sarebbe opportuno fare uno screening sulla "situazione leishmania" nei nostri cani. Con un test ematico semplice e rapido possiamo valutare l'eventuale presenza della leishmaniosi nel cane anche in stadio precoce. Per quelli che risulteranno negativi, è disponibile un nuovo vaccino immunizzante ed efficace con una singola somministrazione annuale.

E' importante sapere che, anche se vacciniamo i nostri cani, la prima difesa contro il parassita rimane l'utilizzo dei presidi medici repellenti contro le zanzare noti come spot-on o collari a base di permetrine o repellenti naturali a base di olio di neem o geranio.